Blog: http://piazzedemocratiche.ilcannocchiale.it

Bersani primo in Sardegna con il 66%




La mozione Bersani si aggiudica in Sardegna il primo round elettorale del Partito Democratico, che culminerà il 25 ottobre con le primarie.
Alle votazioni, cui hanno partecipato circa 15 mila iscritti (il 60% dei tesserati), Pier Luigi Bersani si è classificato primo con il 66% delle preferenze, seguito da Dario Franceschini, con il 24,5%, mentre l'outsider Ignazio Marino chiude i giochi con il 9,5%.
 
I dati, che saranno ufficializzati nella giornata odierna dalla commissione di garanzia presieduta da Amalia Schirru, sono stati anticipati dal candidato alla segreteria regionale Silvio Lai, sostenitore della mozione Bersani.
"Personalmente ho ottenuto il 50% delle preferenze e non posso che dirmi soddisfatto. Più in generale la mozione Bersani vince in sette province sarde su otto e in  tutte le grandi città, fatta eccezione per Tempio, Olbia e Lanusei".

Pubblicato il 2/10/2009 alle 12.29 nella rubrica road blog.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web