Blog: http://piazzedemocratiche.ilcannocchiale.it

BersaniXBersani

"Ormai siamo tutti narcotizzati, viviamo in un paese addormentato e si respira una cappa pesante": cosi' Samuele Bersani, presentando Manifesto abusivo il suo nuovo cd che uscirà domani.

Parlando della situazione politica, il cantautore ha detto di avere "simpatia per Bersani: lo vedo come un medico di campagna, quello che ti salva il cavallo, come nella pubblicità. Renato Brunetta è cattivo, vendicativo, devono avergli fatto degli scherzi a scuola, mentre il premier parla dell'Italia come se non l'avesse mai governata. Si sta tutto televotizzando - ha concluso l'artista -  non mi stupirei se tra Franceschini e Bersani si decidesse col televoto"

Pubblicato il 30/9/2009 alle 16.20 nella rubrica road blog.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web